Tutta l'India al Dilli Haat PDF Stampa E-mail
L'Arte, la storia e la cultura - Artigianato

Dilli Haat è una sorta di mercato permanente, dove troverete il miglior artigianato, cibo ed espressioni musicali dell'India intera, proposto direttamente da produttori e artisti anche degli Stati più lontani e che qui si alternano durante tutto l'anno.

 

 

Situato  dal 1994 nel cuore di Delhi, Dilli Haat è la versione aggiornata del mercato tradizionale settimanale indiano e offre permanentemente una eccellente miscela di artigianato, gastronomia e attività culturali per chi non ha avuto tempo o si ferma solo qualche giorno a New Delhi. Ma mentre l' haat, il mercato, dei villaggi è una istituzione itinerante, il Dilli Haat è un centro fisso dove ad alternarsi sono gli artigiani, offrendo così un caleidoscopio continuo di tutto quanto l'India possa offrire in materia di artigianato. Disposto su circa 6 acri di terreno ben progettati ed edificati con l'intenzione di riprodurre la semplice l'architettura del villaggio rurale, il Dilli Haat presenta una ideale piazza del mercato, verdeggiante ed animata, dove si possono visionare e acquistare prodotti sempre diversi e di ogni regione dell'India. Così come alla Food Plaza si possono assaporare specialità gastronomiche di vari Stati, anche questi variabili.

 

Dalla lettura dei tarocchi ai braccialetti, dagli oggetti in cartapesta del Kashmir agli scialli in Pashmina, dall'ebanisteria del Gujarat alle pitture Mithila: potreste trovare qualunque cosa sia tradizionale in India, al Dilli Haat, ma la cosa più interessante è che questa meritevole istituzione cittadina ha dato la possibilità a circa 400 artigiani provenienti da tutto il Paese di mantenere viva la loro arte, quasi sempre tramandata di padre in figlio e oggi sempre più minacciata dalla qualità dozzinale dei souvenirs all'ingrosso o dalle cosiddette innovazioni: i vasai soccombono e la plastica regna.

Gli stands a Dilli Haat infatti vengono assegnati a rotazione e per circa 15 giorni ad ogni artigiano, ristoratore o artista di strada iscritto, costituendo così un'occasione unica di vetrina per i piccoli artigiani di tutta l'India e offrendo al compratore la merce senza rincari dovuti ai soliti mille passaggi o alle spese di esposizione. Numerosi festival e spettacoli vengono organizzati in questo centro. Dal 2004 un altro centro gemello è stato inaugurato nella zona nordoccidentale di Delhi a Pitampura, con le stesse modalità e con l'aggiunta di un anfiteatro per concerti ed esibizioni artistiche: da Sting a Shaggy a celebri musicisti e danzatori indiani si sono già esibiti al Pitampura Dilli Haat e un altro centro analogo sorgerà nella zona Est della capitale.

 

 

Dilli Haat ,
Sri Aurobindo Marg, di fronte a INA Market, New Delhi - 110 023.

 
Guida India feed

Cerca su GuidaIndia

Mappa interattiva

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!