Vaisakha 2017 PDF Stampa E-mail
Calendario e festività - I mesi dell'anno lunare

Le festività principali del mese

Mese precedente   12 Aprile - 10 Maggio 2017  Mese seguente

 

Baisakhi    14 Aprile     Punjab e comunità Sikh


Quando il sole entra in Ariete, sempre il 13 o il 14 Aprile, si celebra il Capodanno Sikh, perchè in questo giorno venne bhangra4fondato il Khalsa Panth in risposta all'oppressione e alle persecuzioni messe in atto dall'imperatore moghul Aurangzeb, che erano culminate nell'esecuzione pubblica del nono Guru e padre di Gobind, Guru Tegh Bahadur. La data cade in concomitanza con il raccolto e le grandi celebrazioni popolari ed agresti, oltre che religiose, sono dunque partecipatissime e naturalmente accompagnate da balli al ritmo incalzante e onnipresente del Bhangra.

 

Parshuram Jayanti           28 Aprile       Festività nazionale

La nascita di Parshuram, sesta manifestazione di Vishnu, si celebra il terzo giorno di luna crescente del mese, data chiamata anche Akshayy Trutiya, o L'Eterno Terzo, perchè si considera che i meriti ottenuti attraverso le buone azioni durante questo giorno avranno permanente effetto sul karma del fedele. E' uno dei giorni segnalati come portatori di migliori auspici dell'anno intero e quindi data ideale per dare inizio a qualunque attività o impresa.

Thrissur Pooram      5 Maggio     Kerala

Spettacolari processioni di elefanti bardati che convergono da vari templi della zona al Tempio di Vadakumnathan - le più impressionanti sono quelle che giungono dal tempio di Krishna di Thiruvambadie da quello di Devi a Paramekkavu - poderose performances ai tamburi e fantasmagorici fuochi artificiali che durano ore. Questo celebre Festival, voluto nel 1700 dal Maharaja dell'allora Stato di Cochin, gioca sulla rivalità tra i due quartieri della città di Thiruvananthapuram, nome comunemente abbreviato in Thrissur: Thiruvambadi e Paramekkavu.
La sfida consiste nell'organizzare appunto i fuochi artificiali e gli adorni più straordinari per i propri elefanti che, a questo scopo, vengono arruolati per l'occasione in tutta l'India meridionale. Ogni anno però si verificano numerosissimi incidenti a causa di fuochi e botti largamente artigianali e improvvisati; le autorità minacciano quindi di eliminare definitivamente gli spettacoli pirotecnici dal Festival.

Buddha Jayanti       10 Maggio     

Col plenilunio del mese, si ricordano la nascita, l'illuminazione e la morte del Buddha, che tradizionalmente si fanno coincidere nello stesso giorno celebrando la festività popolarmente nota come Vesak, dal nome del mese in cui solitamente cade. I fedeli si vestono di bianco e si riuniscono al tempio, Vihara, dove ascoltano gli insegnamenti del Buddha e riaffermano la fede nei cinque principi del buddhismo. Comprano uccelli in gabbia e li liberano, riscattano animali da macello, dividono il loro cibo e l'acqua coi poveri.

Monaci e devoti meditano e adorano la statua di Buddha, offrendo fiori, frutta e candele. I rami dei Pipal, l'albero sotto il quale Gautama raggiunse l'illuminazione e divenne il Buddha, vengono ornati con ghirlande di fiori e bandiere votive. Intorno all'albero vengono poste delle lucerne e le sue radici innaffiate con latte e acqua profumata. E' vietato mangiare carne quel giorno e in famiglia si prepara un dolce di riso e latte. I centri ove si svolgono le maggiori celebrazioni sono BodhGaya in Bihar, Sarnath, nei pressi di Varanasi in Uttar Pradesh Sanchi in Madhya Pradesh; e naturalmente tutti i monasteri e le aree buddhiste delle zone himalayane o meridionali.

 
Guida India feed

Cerca su GuidaIndia

Mappa interattiva

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!