Ravan & Eddie PDF Stampa E-mail

Fa pensare alla Belleville di Pennac, il chawl dove nascono e crescono Ravan e Eddie. Un condominio popolare dove si intrecciano le storie di due bambini, poi adolescenti, poi giovani adulti, l’uno indù e l’altro cattolico, ma talmente insofferenti alle convenzioni da arrivare a scambiarsi i ruoli.

 

Ravan e Eddie appartengono a due mondi separati che però finiscono per collidere negli spazi angusti di un chawl, uno dei grandi e affollatissimi condomini in cui è stipata buona parte della popolazione di Bombay. Ravan è figlio di una famiglia indù, Eddie è di origine cattolica, e i loro destini sono legati da un fatale quanto comico incidente: quando Ravan ha solo pochi mesi, cade inavvertitamente dal balcone planando fra le braccia del padre di Eddie, che salva il neonato ma rimane ucciso. Da allora i due bambini (poi divenuti ragazzi e giovani uomini, nel corso di tre decenni) si odiano con tutto il cuore.  La leggerezza e l’ironia del tocco di un grande autore come Kiran Nagarkar ci strappano risate anche quando si toccano temi importanti, come le relazioni tra religioni diverse e le differenze di casta. Inestricabilmente legati anche se in eterno conflitto, i due ragazzi si confrontano con una galleria di personaggi sordidi e strampalati, immaginifici e vitali. Chiedete a un abitante di Bombay: qual è il romanzo che meglio racconta la tua città? Vi risponderà: Ravan & Eddie, di Kiran Nagarkar.

 

valutazione Guida India:

( Mi risultano quasi sempre stucchevoli e poco credibili le voci dei bambini nei romanzi, ma non qui, mai. Imperdibili le digressioni storico-sociologiche inserite periodicamente nella narrazione, costantemente avvincente e autentica, nella sua spesso cruda indianità )

 

Kiran Nagarkar

Ravan & Eddie

Ed. Metropoli d'Asia, 2009

Pagine 320
Euro 14,50

 

 

 

 

 
Guida India feed

Cerca su GuidaIndia

Mappa interattiva

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!