Rangoli, le preghiere colorate PDF Stampa E-mail
Le religioni e i riti - I riti

Rangoli, Kolam, con questi ed altri nomi regionali vengono chiamati i disegni che vedrete davanti a tante case in India. Specialmente in epoca festiva.

rangoliSi tratta dell'arte tradizionale, probabilmente originaria dello stato del Maharashtra, di decorare lo spiazzo davanti a casa o davanti ai templi e i pavimenti in generale con farina di riso, polveri colorate o di pietra bianca con i quali si compongono intricati disegni rituali beneauguranti e di benvenuto. Ogni regione indiana ha la sua tecnica e ogni famiglia le sue tradizioni tramandate di madre in figlia, spesso con straordinari risultati di precisione e bellezza.

Generalmente, se composti con una pasta di pigmento, acqua e succo di lime, questa viene stesa direttamente con le dita o con rudimentali pennelli, mentre nel caso di pigmenti sfusi l'abilità consiste nel rilasciarne con la mano la giusta quantità in maniera omogenea e precisa. La vista di questi pigmenti dall'infinita gamma di sfumature e spesso disposti in forma di cono sulle bancarelle dei mercati non cessa mai di affascinare i visitatori occidentali. Con la pasta di pigmento si può anche formare una base colorata sulla quale poi verrà tracciato il disegno principale con le polveri sfuse. Altre varianti sono costituite dai Kolam composti solo coi petali di fiori, come accade anche nelle nostre tradizionali Infiorate.

pigmentiI kolam presentano di solito motivi floreali o animali ma anche complesse geometrie con disegni simmetrici, tracciati a mano libera o seguendo uno schema di puntini precedentemente delineato. Durante le festività principali le donne competono fra loro, cercando di stupire i vicini con composizioni nuove e nella certezza di compiacere comunque gli Dei, amanti della bellezza e della pulizia. Nel Tamil Nadu la leggenda mitologica racconta che durante il mese tamil di Maarkhazi ( secondo il calendario occidentale tra Dicembre e Gennaio ) la dea Andal pregò il dio Thrumal di sposarla. Il dio l'accontentò e da allora le ragazze nubili nello stesso periodo pregano il dio per lo sposo dei loro sogni. Si alzano prima dell'alba e pregando Thrumal compongono questi bellissimi disegni per accoglierlo e compiacerlo.

Ma nel resto dell'India è Diwali, la festività per la quale i Rangolis più stupefacenti vengono dipinti davanti agli edifici di ogni rango. E' la festa dedicata alla dea Lakshmi, che visiterà le case dei fedeli ed in onore della quale migliaia di piccole lampade votive vengono accese in ogni angolo delle case e delle città. Le porte restano aperte la sera per accogliere la dea e tutte le visite, che verranno salutate dai disegni più elaborati e colorati, ma qualunque occasione di celebrazione è buona in India per la composizione di un bel rangoli davanti alla propria casa.

 

 

Schemi di semplici rangolis per Diwali

 

 
Guida India feed

Cerca su GuidaIndia

Mappa interattiva

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!