Il Bhagvad Gita a scuola, per legge PDF Stampa E-mail
Le religioni e i riti - Le idee
Giovedì 21 Luglio 2011 07:23

Nello Stato del Karnataka, governato dal partito nazionalista induista BJP, una circolare inviata a tutte le scuole indica che il Bhagavad Gita dovrà essere insegnato agli alunni almeno un'ora al giorno. Protestano le minoranze religiose e i partiti laici all'opposizione.

Il ministro per l'Istruzione del Karnataka, Visveswara Hegde Kageri, dopo aver dichiarato che il governo é "aperto a rendere l'insegnamento del Bhagavad Gita obbligatorio", ha liquidato le obiezioni di incostituzionalità del provvedimento, giunte dai rappresentanti delle minoranze religiose, in particolare di quelle cristiane e musulmane, aggiungendo che "Chi non vuole imparare il Bhagavad Gita può sempre lasciare il Paese. Solo coloro che promuovono ideologie religiose straniere protestano contro l'insegnamento del testo. Se vogliono continuare a promuoverle, non troveranno più posto in questo Paese e se ne dovranno andare."

I principali partiti qui all'opposizione, Congress e Janata Dal (Secular) hanno sottoscritto una petizione al governatore* dello Stato, HR Bharadwaj, affinchè il provvedimento venga sospeso. Il governatore Bharadwaj si era tra l'altro già espresso immediatamente in proposito, definendo come "infelici e poco sagge" le dichiarazioni del ministro.

Secondo i rappresentanti delle minoranze religiose, il nuovo provvedimento, oltre a violare i diritti costituzionali  - art. 30 - che difendono la libertà d'insegnamento degli istituti, creerebbe tensioni tra le diverse comunità e hanno presentato quindi un esposto alla Corte Suprema affinchè ne blocchi l'entrata in vigore. La Corte ha già richiesto al governo di fornire spiegazioni in merito ma l'esecutivo, sempre per bocca del ministro Kageri, ha risposto che il Bhagvad Gita viene insegnato nelle scuole del Karnataka già dal 2007 e che dunque le polemiche attuali sarebbero pretestuose e volte solo a creare controversie gratuite. " Non è obbligatorio partecipare alle lezioni: il governo semplicemente appoggia l'iniziativa, ma non la organizza nè la finanzia. Ha solo chiesto al dipartimento interessato - scuole primarie e secondarie - di estenderla ora a livello nazionale, come già fatto con altri programmi, quali l'educazione al rimboschimento".

L'organizzazione del programma di lettura e insegnamento del testo sacro è stata affidata dal dipartimento a Sri Gangadharendra Saraswati Swami, del Sri Swarnavalli Math, situato nei pressi di Sirsi, nel distretto settentrionale Uttara Kannada.

HD Deve Gowda, leader locale del partito Janata Dal (Secular), ha ricordato che "L'India è un paese laico. Kageri dovrebbe rileggersi 100 volte la Costituzione, per capirlo: ogni religione qui è libera e difesa."

 

*I governatori degli Stati, nominati dal Presidente della repubblica indiana, svolgono funzioni analoghe a quelle del capo dello Stato a livello locale, con un mandato di 5 anni.

 
Guida India feed

Cerca su GuidaIndia

Mappa interattiva

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!