River to River 2013 PDF Stampa E-mail
L'India tra noi e per noi - Eventi in Italia
Lunedì 18 Novembre 2013 15:39

Eccezionalmente quest'anno a Novembre, al via la XIII edizione del River To River Florence Indian Film Festival

logo river2013 registeredIl festival del cinema indiano di qualità torna anche quest'anno a Firenze, dal 22 al 28 Novembre, per proseguire poi con le opere premiate e il Best Of dal 29 Novembre al 1° Dicembre a Roma, offrendo come di consueto un ricchissimo programma e un ospite d'onore d'eccezione: dopo aver ricevuto l'anno scorso il gigante del cinema indiano Amitabh Bachchan, sembrava difficile riuscire a immaginare quest'anno un personaggio che potesse competere con Big B in glamour e fama. Ma la fondatrice e organizzatrice del RiverToRiver, Selvaggia Velo, è riuscita nuovamente a sorprendere invitando Shabana Azmi, splendida icona del cosiddetto cinema parallelo, oltre che protagonista indiscussa di quello mainstream. Attivista sociale, figlia d'arte e intellettuale a tutto tondo, dal 1984 Shabana forma inoltre una delle coppie più interessanti del panorama artistico indiano con Javed Akhtar, poeta, paroliere e sceneggiatore - celebre il suo sodalizio tra gli Anni 70 e 80 col collega Salim Khan, col quale formò il duo Salim-Javed - nonchè padre dell'ottimo Farhan Akhtar, recentemente misuratosi con grande successo nell'interpretazione di Milkha Singh, atleta leggendario, nel film Bhaag, Milkha, Bhaag, e dell'affermata regista Zoya Akhtar, entrambi avuti dalla prima moglie, la sceneggiatrice Honey Irani.

Alla carriera della sua madrina Shabana Azmi, il 13° RiverToRiver dedica la prima retrospettiva italiana, presentando opere quali Fire, (1996) di Deepa Mehta, pellicola scandalo sulla storia d’amore tra due cognate, Ankur (1974) di Shyam Benegal, film emblematico che segnò il debutto dell’attrice e La città della gioia (1992) del regista inglese Roland Joffè, tratto dall'omonimo bestseller di Dominique Lapierre e interpretato da un giovane Patrick Swayze.

Cinque volte vincitrice del National Award come miglior attrice, Shabana Azmi ha ricevuto anche numerosi riconoscimenti internazionali: oltre 140 i film in cui ha partecipato nei suoi quasi 40 anni di carriera, affiancati costantemente dall'impegno per i diritti delle donne, contro le discriminazioni sociali e i fondamentalismi. Ex membro dell’Assemblea degli Stati del Parlamento Indiano, Shabana Azmi è oggi rappresentante del Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione e lo Sviluppo e Presidente di ActionAid India.

 

Il Florence Indian Film Festival si divide in tre sezioni competitive - lungometraggi, documentari e cortometraggi - oltre ad offrire eventi speciali e incontri con attori e registi. La selezione, che comprende 40 opere, si concentra quest'anno su produzioni che trattano tematiche quali donne e diritti, usi, costumi e tradizioni in India, il nuovo cinema di animazione e Bollywood tra luci e ombre.

Per chi non potesse però recarsi a Firenze, il Best Of e i film vincitori dell’edizione saranno riproposti al Nuovo Cinema Aquila di Roma dal 29 Novembre al 1° Dicembre, e ancora dal 14 al 16 Febbraio 2014, questa volta allo Spazio Oberdan di Milano.

Ad introduzione alla sessione romana, il 29 Novembre alle ore 12,00 presso il Dipartimento di Studi Orientali dell'Università La Sapienza, Aula 8, si terrà la conversazione DONNE E CINEMA DELL'INDIA CONTEMPORANEA. 

Intervengono:
Sanjukta Dasgupta, ICCR Delhi, ISO la Sapienza
Nicodemo Martino, ISO la Sapienza, Rai
Giorgio Milanetti, ISO la Sapienza
Selvaggia Velo, direttore del Festival

Ingresso Libero

 

13° River to River Florence Indian Film Festival

Dal 22 al 28 Novembre 2013

Cinema Odeon, Piazza Strozzi 1, Firenze

Ingresso unico: intero € 5, ridotto € 4

Ingresso giornaliero: intero € 8, ridotto € 7

Tutti i film sono in lingua originale sottotitolati in Italiano e Inglese.

 

Per prenotazioni, dettagli e informazioni:

RiverToRiver.it

 

Aggiornamento del 28/11:

Annunciati i vincitori del River to River Bitebay Audience Award:
Il corto preferito è stato TAMAASH, (THE PUPPET), di Satyanshu Singh, il doc NO PROBLEM! SIX MONTHS WITH THE BAREFOOT GRANDMAMAS, di Yasmin Kidwai e il lungometraggio THE COFFIN MAKER, di Veena Bakshi.

 

 

 
Guida India feed

Cerca su GuidaIndia

Mappa interattiva

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!