Addio a Iyengar, Guru planetario dello Yoga PDF Stampa E-mail
Gli Indiani - Le grandi personalità
Mercoledì 20 Agosto 2014 10:39

All'età di 95 anni, è mancato oggi a Pune il grande Maestro Bellur Krishnamachar Sundararaja Iyengar, ambasciatore dello yoga nel mondo sin dal 1952.

BKS Iyengar, 1918-2014Come era accaduto anche col Pandit Ravi Shankar nella seconda metà del Novecento, l'anello di congiunzione tra BKS Iyengar e l'Occidente era stato il grande violinista Yehudi Menuhin, che dopo aver seguito gli insegnamenti dell'allora già notissimo Guru durante la sua permanenza in India nel 1952, lo aveva poi convinto a diffondere lo yoga attraverso una serie di conferenze e dimostrazioni nel mondo, facendo così di lui rapidamente una celebrità planetaria della disciplina.

BKS Iyengar era nato nel 1918 a Bellur, odierno Karnataka, da una famiglia brahmana di scarse possibilità economiche; di salute cagionevole sin dalla nascita, era tuttavia sopravvissuto alla malaria, alla febbre tifoidea e alla tubercolosi contratte nella prima infanzia. Una volta giunto all'adolescenza, nel 1934, allo scopo di contrastare gli strascichi delle patologie sofferte il ragazzo era stato affidato al maestro T. Krishnamacharya, marito di una sua sorella, considerato all'epoca l'assoluto guru dello yoga dell'India meridionale e che, come tale, godeva del patrocino del Maharaja di Mysore.  

Data la profonda comprensione della disciplina dimostrata dal ragazzo e la sua familiarità basica con la lingua Inglese, dopo soli due anni di pratica venne inviato dal suo guru a Pune per diffonderne la scuola.
Ma gradualmente Iyengar sviluppò e prese a divulgare una sua particolare interpretazione della stessa, che diverrà presto celebre come Iyengar Yoga, appunto, il cui fondamento é l'integrazione del corpo e della mente con le emozioni del praticante, dando il via a una scuola oggi seguita e riconosciuta dai maestri di tutto il mondo.

Nel 1943, a 25 anni Iyengar sposò la giovane Ramamami, con la quale mise al mondo sei figli, dei quali due, Geeta e Prashant, l'unico maschio, dovevano poi affiancare il padre-Guru nell'insegnamento e la diffusione dello Yoga fino all'ultimo. Pur essendo 10 anni più giovane del marito, Ramamami l'aveva lasciato vedovo già nel 1973: due anni dopo iniziava la sua opera il Ramamani Iyengar Memorial Yoga Institute di Pune, fondato dal marito in sua memoria, e la prima di numerose analoghe istituzioni che videro la luce nei decenni seguenti.

Sono molti i saggi pubblicati per la divulgazione dello Yoga da BKS Iyengar diffusi in tutto il mondo, così come non si contanto le personalità e celebrità che seguirono i suoi insegnamenti in India e nel resto del pianeta. Decorato con le massime onorificenze indiane - Padma Shri nel 1991, Padma Bhushan nel 2002 e l'ultima quest'anno, Padma Vibhushan - BKS Iyengar ha ottenuto uno straordinario seguito e molteplici riconoscimenti anche nel resto del mondo: la Cina gli dedicò un francobollo nel 2011 e San Francisco celebrò nel 2005 persino un apposito B.K.S. Iyengar Day.

 

 
Guida India feed

Cerca su GuidaIndia

Mappa interattiva

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!