Bollywood Top Hits 2015 PDF Stampa E-mail
L'Arte, la storia e la cultura - Musica
Domenica 27 Dicembre 2015 12:19

Dalle colonne sonore bollywoodiane, i più grandi successi musicali del 2015 

bajirao-mastaniIl 2015 bollywoodiano si è aperto con la voce di Wajid prestata a Arjun Kapoor per Superman, da Tevar, quella di Ritu Pathak fornita a Sonakshi Sinha per la stessa produzione in Radha Nachegi e quella di Atif Aslam che interpreta Jeena Jeena in Badlapur, per giungere a Febbraio con Sooraj Dooba Hai, da Roy e interpretata da Arijit Singh e Aditi Singh Sharma, o Meet Bros Anjjan feat. Kanika Kapoor, in Chittiyaan Kalaiyaan, danzata dalla protagonista del film Jacqueline Fernandez, per proseguire poi con la produzione echeggiante gli Anni 90 Dum Laga Ke Haisha e interpretata da Ayushmann Khurrana e Bhumi Pednekar e che porta al successo la spensierata hit Dard Karaara, per le voci di Sadhana Sargam e Kumar Sanu; ma all'arrivo di Marzo, l'Item Number della prorompente Sunny Leone in Ek Paheli Leela, Desi Look, per la voce di Kanika Kapoor, Saiyaan Superstar, interpretata da Tulsi Kumar, o la ballata romantica Tere Bin Nahi Laage, monopolizzano lungamente le charts assieme ad Hamari Adhuri Kahani, dall'omonimo film interpretato da Emraan Hashmi e Vidya Balan. 

Con l'arrivo del monsone ottengono un buon successo anche Ghani Bawri e Banno, entrambe tratte da Tanu Weds Manu Returns, così come la corale Gallan Goodiyaan, da Dil Dhadakne Do e l'item number di Kareena Kapoor Khan per Brothers, Mera Naam Mary, mentre è trionfo per Sun Saathiya, da Disney's ABCD 2, ma poi è subito Salman Khan, col film Bajrangi Bhaijaan, al quale prestano la voce Vishal Dadlani, per la superhit Selfie Le Le Re, e Mika Singh per Aaj Ki Party, mentre Adnan Sami reinterpreta il qawwali Bhar Do Jholi Meri; Asrar dà intanto voce alla deliziosa Afghan Jalebi (Ya Baba) nel film Phantom, con Katrina Kaif e Saif Ali Khan, e poi tocca a Shaandaar, con due hits firmate Amit Trivedi quali Shaam Shaandaar e Gulaabo, ma per Diwali torna nuovamente Salman Khan con Prem Ratan Dhan Payo, che porta al successo Prem Leela, seguito da Tamasha, Dilwale e Bajirao Mastani, veri mattatori dell'anno musicale bollywoodiano: se il primo è stato musicato dal premio oscar AR Rahman, con Hits quali Matargashti, Heer Toh Badi Sad Hai, Agar Tum Saath Ho o Safarnama, Dilwale, forte della presenza del re ShahRukh Khan, risponde romanticamente con Gerua e Janam Janam o con più ritmo con Manma Emotion Jaage, ma viene grandemente surclassato in qualità dall'epica storia d'amore che conclude l'anno e che, rivolgendosi alla tradizione, dà il meglio di sè e conquista le vette di tutte le charts indiane.

 
Guida India feed

Cerca su GuidaIndia

Mappa interattiva

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!